spiga-02-01

Ricordare per comunicare e proseguire le nostre tradizioni agricole, così ricche di valori;
l’agriturismo è il modo adeguato per fare accoglienza e per far rivivere ai nostri ospiti queste emozioni, riscoprendo i vecchi sapori della cucina valtellinese .

Schermata 2015-08-12 alle 10.09.19
Schermata 2015-08-12 alle 09.57.36
bike

BIKERS WELCOME

CHI SIAMO

Una casa:

ricorda la storia di una famiglia nelle vicende di una valle alpina.

Una passione:

raccontare questa storia nel modo più piacevole:
portare in tavola la tradizione valtellinese e il vino delle nostre vigne aggrappate alla montagna. 

La storia oggi è viva:

la Famiglia Bongiolatti è l’anima dell’agriturismo.
Trime in cucina garantisce la qualità dei piatti e del servizio, la sua accoglienza e cortesia arrivano in sala con l’attenzione e l’allegria dei sei figli.
I nonni curano l’orto e Pierluigi, veterinario con la passione per la cantina, firma il vino e vi farà visitare le antiche e profonde cantine dove lo affina e matura.
Tradizione e fantasia si mescolano nel menù,
perché ciò che vi serviamo piace innanzitutto a noi.

L’AGRITURISMO

La Sala

L’ambiente è quello dell’antica casa della famiglia Bongiolatti.

Signorile, come racconta la Sala Maggiore, del ‘300, con un affresco del ‘700, e La Stüa, locale anch’esso del ‘700, completamente avvolta dal calore naturale del legno originale ed il corridoio in selciato a corsi irregolari con le sue pietre originali.

I locali sono stati ristrutturati con l’occhio e la cura di chi è affezionato al luogo e non vuole perdere nulla del clima originale perché vi sa leggere le testimonianze delle vite che vi sono trascorse

Il portico, tra i muri di una volta, accoglie i bambini nella piccola area attrezzata con due altalene.

Le cantine e le tinaie

Furono sottomurate alla casa preesistente nel corso del ‘600, a richiesta è possibile visitarle. Qui si trovano le botti di castagno in cui invecchia tutt’oggi il vino, la più antica, databile fine ‘800, è realizzata completamente a mano. Altra particolarità è una botte in cemento armato dalla capienza di 365 hl, costruita nel 1904 dalla cantina sociale allora proprietaria dei locali.

Nelle tinaie, oltre ai tini in cui si spremeva l’uva, sono raccolti gli attrezzi agricoli di una volta, quelli che è stato possibile trovare e conservare, infatti anche questa sorta di museo etnografico nasce con l’intento di ricordare come vivevano una volta i nostri avi, per non dimenticare ciò che comunicano oggetti così preziosi.

L’azienda agricola

Trime e Pier Luigi hanno rilevato la piccola azienda agricola dei genitori di Pier Luigi, che sarebbe altrimenti stata chiusa. Oggi gestiscono la stalla, i vigneti, i prati, i campi di granturco, i boschi e il maggengo de “La Singèla” nel contesto di una comunità che cerca di non perdere i propri caratteri agricoli anche attraverso la gestione dell’ambiente secondo le moderne tecniche che consentono l’aumento della qualità dei prodotti e la tutela del patrimonio ambientale. La qualità dell’azienda agricola La Singéla non sarebbe possibile senza l’aiuto e la condivisione dei progetti con i vicini agricoltori.

I prodotti

Il formaggio “Latteria” ed il burro sono prodotti nella Latteria Sociale di Berbenno con il latte conferito da tutti i piccoli allevatori del paese.
La carne è quella dei maiali, dei vitelli, dalla quale ricaviamo i salumi quali pancetta, salame, salsicce, cotechini etc.
Il vino è il prodotto che richiede più rigore: dal mantenimento dei vigneti, situati nella zona di produzione del “Valtellina Superiore DOCG”, alla mescita al tavolo, il processo richiede parecchie attenzioni: il piano di Lotta Integrata per combattere parassiti e malattie dei vigneti, la lavorazione, l’invecchiamento in botti di castagno e l’imbottigliamento. Questi sono solo alcuni dei passaggi obbligati per l’ottenimento del nostro vino
Infine, sulla tavola dell’agriturismo, arrivano anche gli ortaggi e le uova delle galline, dall’orto e dal piccolo pollaio.

La Cucina

Scoprire i vecchi sapori della cucina valtellinese è lo stile attraverso il quale raccontare  e proseguire le nostre tradizioni agricole

La prima tappa che solleticherà il vostro palato saranno i salumi di casa accompagnati dai piatti semplici e robusti, come la gente di montagna: i Màcc (o Taròzz), tortino di purea valtellinese a base di patate, fagiolini, burro e formaggio, e gli Sciàtt, tipiche frittelle di grano saraceno ripiene di formaggio, con l’insalatina del nostro orto. Per concludere gli antipasti non mancheranno i formaggi  come la ricotta fresca con la marmellata di zucca di nostra produzione o il formaggio “di latteria” fresco o stagionato servito, a seconda delle stagioni e delle disponibilità, con gelatina di vino e miele e noci.

Senza fretta in buona compagnia saranno ancora più gustosi i secondi di carne, come la tagliata di manzo o l’arrosto con le patate al forno, le salsiccie e le costine con la polenta taragna o la trota della Val Masino con le zucchine saltate.

I primi robusti della tradizione contadina classici Pizzocheri, gli gnocchetti di zucca, la trippa oppure l’orzotto ai funghi e tante altre idee.

E per salutarvi, la mamma Trime vi stupirà con i fantasiosi mix di dolci fatti in casa come i semifreddi (alla liquirizia, all’amaretto, alle noci, alla cannella con le mele al forno), le torte (di mele caramellate, crostata di pesche e amaretto, di albicocche) o la mousse di castagne.

Il tutto secondo la disponibilità delle stagioni e accompagnato dal vino della nostra cantina.

Le Camere

Uva, Castagna, Mela: tre camere per un totale di otto posti letto. Sono la parte più moderna dell’agriturismo, mantengono ovviamente l’attenzione alle caratteristiche della nostra zona. Al primo piano, con ingresso indipendente per offrire la libertà e la semplicità del bed & breakfast.

Tariffe

  • Singola

  • 35notte

  • Doppia

  • 60notte

B&B (pernottamento e prima colazione).
Sconti per soggiorni di due notti o più.

DOVE SIAMO


Arrivando da Lecco sulla statale 38, all’altezza di San Pietro Berbenno, girare a sinistra dopo il distributore Q8.

Salendo verso Berbenno Centro, ci trovate 100 metri dopo la farmacia.


COSA FARE

Passeggiate nelle vigne

Scopri di più

Piramidi di Postalesio

Scopri di più

Passi alpini per motociclisti

Stelvio, San Marco, Maloja, Spluga, Passo dell’Aprica, passo del Bernina, Mortirolo, Gavia, Julier, Albula, Umbrail

Scopri di più

Stazioni sciistiche

Scopri di più

Sentiero Valtellina a piedi ed in bicicletta

Scopri di più

Mulino, bosco, San Gregorio

PRENOTAZIONI

Prenota ora

Nome e cognome*

Email*

Prenota per:*

 Pranzo Cena Pernottamento

Giorno prenotazione

N° persone*

Tel*

Note

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del d.lgs. 196 del 30 giugno 2003


Presso l’Agriturismo proponiamo il menù alla carta, così da poter scegliere di volta in volta quali dei nostri piatti degustare.
Indicativamente i nostri prezzi sono:

  • € 15.00 per un ricco antipasto completo

  • € 8.00 per il primo

  • € 12.00 per un secondo

  • € 5.00 dolci fatti da noi

escluse bevande.

Oppure menù completo € 34.00 escluso il vino.

Siamo aperti: Venerdì, Sabato e Domenica.

Per informazioni e prenotazioni:

info@lasingela.it

+39 348 3054746

L'ESSENZIALE VALTELLINESE

Tutto compreso: € 22 

Antipasti Valtellinesi:

Salumi dell’Azienda Agricola la Singéla
Tortino di Taròz
Cipolline e verdure in agrodolce
Sciatt con insalatina

Un Primo:
Pizzoccheri

Dolce della Singéla

Acqua e Vino Valtellina di nostra produzione
Caffè e genepì

(proposta valida con l’adesione di tutti i componenti della tavola)

IL MEGLIO VALTELLINESE

Tutto compreso: € 33 

Antipasti Valtellinesi:

Salumi dell’Azienda Agricola la Singéla
Tortino di Taròz
Cipolline e verdure in agrodolce
Sciatt con insalatina

Due Primi:

Pizzoccheri
Tajadin di stagione

Un secondo a scelta:

Tagliata di manzo con patate al forno
(oppure polenta, salsiccie e costine)

Dolce della Singéla

Acqua e Vino Valtellina di nostra produzione
Caffè e genepì

(proposta valida con l’adesione di tutti i componenti della tavola)

IL TIPICO VALTELLINESE

Tutto compreso: € 40 

Tris di antipasti Valtellinesi:

1 – Salumi dell’Azienda Agricola la Singéla – Tortino di Taròz – Cipolline e verdure in agrodolce
2 – Sciatt con insalata
3 – Ricotta di latteria con marmellata di zucca – Formaggio con miele e noci

Due primi:
(in base alla stagionalità)

Pizzoccheri
Tajadin della Singéla
Tajadin ai funghi
Ravioli Valtellinesi (con ricotta e bresaola)
Orzotto con i funghi
Gnocchi di zucca
Tagliatelle di castagne e gorgonzola

Due secondi:

Tagliata di manzo con patate al forno
Polenta, salsiccie e costine

Torta della Singéla con Semifreddo

Acqua e Vino Valtellina di nostra produzione
Caffè e genepì

SCONTO DEL 10%
PER GRUPPI DI PIÙ DI 15 PERSONE